NUES – Fumetti e Cartoni nel Mediterraneo (4°edizione)

Quest’anno NUES-Fumetti e Cartoni nel Mediterraneo è giunto alla sua 4° edizione ed è approdato a Macomer (scrivo un pò in ritardo, si è svolto dal 13 al 16 dicembre 2012).

http://www.centrointernazionalefumetto.com/nues/indexnues.php

“Nues è un festival del fumetto e del cartone animato che intende promuovere la conoscenza tra i popoli e favorirne l’amicizia.
Il fumetto viene ormai riconosciuto come una delle forme espressive più adatte a raccontare la realtà contemporanea; il cinema, sempre più spesso, guarda alla narrativa disegnata per trarre ispirazione e idee.
Tutta la grafica applicata, e in particolare qulla connessa alla stampa popolare, è sempre stata lo specchio in cui hanno trovato riflesso i costumi e le idee delle varie epoche, testimoniando l’evoluzione del gusto e spesso l’affermarsi delle nuove tendenze artistiche.”

In un programma ricco fra mostre, conferenze, presentazioni, proiezioni, c’è stato per la prima volta anche lo spazio Nuews (l’illeggibile “niues”) che ho contribuito a mettere sù e dove ho partecipato:  “Si tratta dello spazio che abbiamo deciso di dare a tutti coloro che vorranno mettere in evidenza i loro fumetti durante la nostra manifestazione.”

http://www.centrointernazionalefumetto.com/nues/nuews.php

Della mia esperienza, positiva, a NUES e a Nuews, lascio solo un ricordo…non della condivisione e del confronto che speravo e che ci sono stati, non il ricordo dell’incontro e della materializzazione dei volti e dei/lle fumettist finalmente oltre lo schermo e le pagine, non degli scambi-baratti, non delle risate, non delle chiacchiere (e pure di qualche vaffanculo in fase allestimento), non delle piccole soddisfazioni e delle piccole delusioni, non lascio il racconto neanche dell’incontro folgorante (lo conoscevo già ma non l’avevo ancora letto) con l’opera di Giallo/Piallo “Muflone Insano VS Pecora Mutante” + “La Rivincita del Muggine di Caucciù” di cui parlerò prossimamente…di tutto questo non dico.

Racconto invece del bambino delle elementari che una delle mattine è arrivato  in visita alle mostre, con gli altri gnometti della sua classe.

Io e qualcun altro di Nuews stavamo appollaiati dietro i nostri banchetti mentre la piccola orda si spargeva tutt’intorno…Guarda qua, guarda là finchè non sono arrivati anche da noi, osserva, leggi, ciacciarra…finchè ecco che uno di loro esulta guardando i miei disegni sul banchetto: “Questo c’è a Birori!Questo c’è a Birori!” e ha continuato attirando l’attenzione di tutti e vantandosi soddisfatto (il disegno in questione è quello che ho attaccato come poster nel sottopassaggio in zona Birori appunto, vedi qui nel blog Marghine 13/10/2011 “Il sottopassaggio di Moju” al link: http://mojumanuli.noblogs.org/post/2011/11/24/marghine-13102011-il-sottopassaggio-di-moju/ ). Io molto colpita (e va bene, commossa) ho confermato!

Dopodichè un perfido compagnetto ha guardato ben bene i miei lavori esposti ed è tornato trionfante dicendo al primo bambino (che continuava a vantarsi dell’opera ormai diventata birorese): “Sono lesbiche”

…attimo di silenzio del primo bambino, sguardo di sufficienza verso il secondo, della serie EMBé?! Girata di tacchi e ciao!

la locandina di NUES 2012

This entry was posted in Fumett@s, General and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *